margot 52: “Sono milioni quelli che desiderano l’immortalità, e poi non sanno che fare la domenica pomeriggio se piove…” (Susan Ertz)
margot 52: Quegli scatti in confusione sono carichi di senso...(Letizia Battaglia)
margot 52: 1972: Pier Paolo Pasolini al Circolo Turati (Milano)
margot 52: Ricordando Éric Rohmer
margot 52: Iceland
margot 52: "L'absurde naît de cette confrontation entre l'appel humain et le silence déraisonnable du monde".
margot 52: Danzare con la luce e il tempo (o i tempi...) !
margot 52: “Ombre di bosco fluttuavano accanto silenziose attraverso la pace del mattino."
margot 52: Jolabokaflod
margot 52: "Liliana, la scorta siamo noi"
margot 52: Islanda: Isole Vestmann
margot 52: Col sole tutto può succedere
margot 52: Islanda
margot 52: Islanda: caldera del Krafla
margot 52: Anche un giorno di nebbia non è per caso.
margot 52: Nel Bosco dei Tre Venti
margot 52: Gli dei
margot 52: Dedicata a chi non crede ai fantasmi. :-)
margot 52: “Ombre di bosco fluttuavano accanto silenziose attraverso la pace del mattino..." (James Joyce)
margot 52: Innocenti evasioni
margot 52: Paris: le Petit Palais
margot 52: Fotografare è come andare in punta di piedi in cucina a notte fonda e rubare i biscotti. (Diane Arbus)
margot 52: Jane Jeresa in concerto
margot 52: Lago Santo (Parco dei Cento Laghi - Alta Val Parma)