margot 52: "Ciò che fa della fotografia una strana invenzione, con effetti imprevedibili, è che le materie prime con cui lavora sono la luce e il tempo".
margot 52: Contano i legami
margot 52: "Nessuno mi pettina bene come il vento"
margot 52: Quando i boschi cantano
margot 52: "La poesia non si insegna, non si impara, si incontra". Ilhan Berk
margot 52: Say cheese...!
margot 52: Islanda: Námafjall Geothermal Area
margot 52: L'Isola
margot 52: Buon 25 Aprile !
margot 52: Paris: le Pont des Arts
margot 52: Abbazia di Sant' Antimo (Montalcino)
margot 52: Sovana: Chiesa di Santa Maria Maggiore (XI-XII sec.)
margot 52: Iceland: Reykjanes Peninsula
margot 52: Una poesia non la senti arrivare
margot 52: Islanda: Hringvegur, la strada infinita
margot 52: Goðafoss, la "Cascata degli Dei"
margot 52: Iceland: Road 85
margot 52: Islanda
margot 52: Sovana: Chiesa di Santa maria Maggiore (Xi-XII sec.)
margot 52: Milou, il custode di San Pietro (Tuscania)
margot 52: Islanda, inverno: paesaggi come disegni
margot 52: Una carezza al Pianeta
margot 52: If there is any place to believe in magic, Iceland must be that place.
margot 52: Islanda: Námafjall
margot 52: Islanda: "blowing snow"
margot 52: Ti porterò dove la neve vanitosa si lascia guardare (M.A. Rubino)